IL PROGETTO

Il Friuli Venezia Giulia è una terra stupenda, che ha tantissimo da offrire sia in ambito paesaggistico che a livello di culinario, ma che non è sfruttata a dovere perché molto probabilmente non è promossa a sufficienza. Pensiamo alla facilità con cui si possono raggiungere nello stesso tempo il mare sabbioso di Lignano o un panorama mozzafiato di una vetta delle dolomiti orientali. Quanti altri posti possono offrire ciò?

Questi punti hanno incentivato e rafforzato in noi l’idea di trovare un modo per sfruttare tutto ciò, e quale altro modo migliore se non con l’utilizzo della bicicletta, strumento che permette di cogliere particolari che nessun altro mezzo darebbe la possibilità di ammirare.

La sensazione di soddisfazione che si ha dopo essere arrivati in cima ad una salita impegnativa o dell’aver costeggiato il corso di un fiume o, ancora, dell’aver attraversato un bosco pieno di colori e suoni diversi.

Con questi presupposti, è nato il progetto di aprire un’attività che organizzi tour in bicicletta, rivolta per la maggior parte al turista straniero, ma senza dimenticare chi vorrebbe scoprire di più il luogo in cui vive.

L’idea è quella di proporre dei pacchetti di qualche giorno che variano dalle mete conosciute e rinomate ai luoghi incantati e sconosciuti. Questi percorsi però possono essere si da noi già preparati e pronti, ma anche sviluppati proprio dai clienti, mediante un sito web dinamico e interattivo in cui ognuno può scegliere cosa vedere e cosa no. Ci saranno molteplici gradi di difficoltà per questi tour, quelli dedicati alle famiglie magari con un carrettino per i bambini o un tandem per fare meno fatica che attraverseranno luoghi da visitare e agriturismi, poi ci saranno quelli che si svilupperanno maggiormente nei famosi sali scendi del Carso o delle nostre Alpi.

Cosa mettiamo a disposizione dei nostri clienti?

Innanzitutto passione e volontà, poi assistenza durante i tragitti, compresa quella meccanica, inoltre la possibilità di noleggiare la bicicletta, cercando di soddisfare le esigenze del cliente. In questo momento storico di crisi economica, aprire una nuova attività è senza dubbio un grosso rischio, ma un progetto del genere basato esclusivamente sul turismo, settore più che vivo, può solo che portare benefici alla nostra economia e al nostro territorio. Il nostro intento, infatti, è quello di predisporre accordi con strutture già esistenti per far diventare i nostri clienti anche i loro, promuovendo così prodotti tipici e aziende locali.

Inoltre abbiamo stretto contatti con altre figure professionali che potranno darci una mano una volta avviata l’attività, specie per quel che riguarda la creazione di pacchetti, nello specifico per attività di guida e prenotazione dei viaggi

Close
Go top